Verbania: Accetta, le ricette di Rosalba

Fra gli ingredienti fondamentali adoperati nei dolci, la frutta riveste un ruolo essenziale, essendo nutriente e allo stesso tempo decorativa, poiché  apporta sapori, colori, gusti e odori. Alla base della ricetta odierna vi è proprio la frutta nelle sue varie versioni, fresca e sciroppata. Ingredienti: 300 gr. di biscotti secchi sbriciolati, una confezione di frutta sciroppata, 500 ml. di latte, 100 gr. di zucchero, 2 cucchiai di maizena, 2 tuorli d’uovo, scorza di limone, 150 gr. di burro ed una confezione di lingue di gatto.Preparazione: amalgamiamo il burro con i biscotti macinati, dopositandoli in una teglia a cerniera. Occorre pressare con un cucchiaio la base, contenente i biscotti sia sul bordo che sul fondo affinché aderiscano bene, per poi riporre il composto in frigo. Nel frattempo, prepariamo la crema, versando in una pentola, la farina e lo zucchero e, mentre si amalgamano, aggiungiamo il latte freddo gradualmente. La crema si fa cuocere a fuoco lento, mescolando. Dopo aver sbattuto i tuorli d’uovo, si aggiunge il latte insieme con la scorza di limone, miscelando la crema per circa dieci minuti affinché diventi cremosa. A fuoco spento, copriamo la crema con una pellicola che aderisca alla superficie per evitare la formazione della crosta. Quando la crema si è raffreddata, procediamo col versarla nella teglia già rivestita con i biscotti. Man mano che versiamo la crema nello stampo, inseriamo  sul bordo le lingue di gatto formando una corona e decorando la superficie con ananas, pesche sciroppate o frutta fresca. Infine il composto si ripone nel frigo.Concludo con una frase celebre: “la vita senza amore è come un albero senza fiori e senza frutta”. (Khalil Gibran)
Dr.ssa Mag.le Francesca Accetta Esperta Servizi al cittadino