Roma: Accetta: la bellezza senza tempo di Raffaello

Le scuderie del Quirinale hanno spalancato le porte ai visitatori per la mostra su Raffaello Sanzio, uno dei più grandi artisti del Rinascimento a 500 anni dalla morte.
Raffaello, durante la sua breve esistenza terrena (morì a soli 37 anni), dipinse numerose opere e si affermò per la straordinaria bellezza dei suoi dipinti e la sua eccellente tecnica pittorica, lo condusse a lavorare anche per i papi del tempo. I suoi capolavori oggi sparsi per il mondo, nei musei, nelle istituzioni culturali, nelle collezioni private, sono stati raccolti per questa particolare occasione, in quello che è un evento irripetibile. L’emergenza legata alla pandemia da Coronavirus, non ha permesso di poter visitare la mostra durante questo tempo, ma, grazie anche alla disponibilità dei prestatori, è stata procastinata e vi si potrà accedere su prenotazione. Se l’arte è bellezza, la mostra di Raffaello, suscita emozione, meraviglia e stupore agli occhi di chi osserva, rinfrancando l’animo, dopo mesi di sofferenza.
Esperta servizi al cittadino
Dr. ssa Francesca Accetta