Roma: Voglio una Napoli

Voglio una Napoli pulita, una Napoli senza droga, una Napoli in cui gli spacciatori sia portatori di vita e non di morte e i drogati trovino la forza di rivolgersi alle comunità.
Voglio una Napoli in cui siano gli stessi genitori a fare nomi e cognomi di chi semina semi già spenti per vedere negli occhi dei propri figli la luce della speranza.
Voglio una Napoli rigogliosa per gli adolescenti, una Napoli che sappia seguirli in questo periodo di crisi, una Napoli che non li abbandoni nella morsa della criminalità.
Voglio una Napoli in cui i veri capi famiglia siano le donne per la salvezza di uomini e figli.
Voglio una Napoli viva con la voglia di rialzarsi e voglio una Napoli in cui i giovani siano i pilastri e gli anziani le fondamenta, i giovani le braccia e gli anziani i consigli, una Napoli che va avanti con le generazioni del futuro e la tradizione dei valori.
Francesca Accetta