Napoli : Lettera aperta al Sindaco della città di Napoli

La stazione è il simbolo di una città ed il biglietto da visita per far ripartire il turismo.
Rappresenta il primo luogo sociale, quindi a Napoli, che di per sé è la culla della creatività, si potrebbero allestire mostre a tema, ad esempio in ricordo di Maradona e manifestazioni con l’ausilio di artisti itineranti, la maschera di pulcinella, cantanti tradizionali e ovviamente, il tutto associato alla dolcezza dei prodotti dolciari tipici napoletani. Napoli è una stella, proprio come il sole, pertanto per acuire il turismo è fondamentale intervenire sulla sicurezza, attraverso l’impiego di più risorse umane, in termini di Forze dell’ordine e maggiori finanziamenti, per contrastare il fenomeno della prostituzione e del traffico di sostanze stupefacenti. In particolare, è necessario salvaguardare il decoro della città, all’ esterno della stazione, dove vi sono quartieri malfamati e clochard che dormono a cielo aperto, situazione da cui scaturiscono problemi igienico sanitari, incentivando quindi, le politiche sociali, facendo in modo che i clochard della città, abbiano una sistemazione in cui dormire e lavarsi. Mostrare quindi la faccia bella di Napoli, radicata nella propria storia, ma sempre e comunque anche la forza della Stato, essendo Napoli la perla dell’Italia.
Quindi, prima i cittadini, prima l’Italia e prima Napoli.
 Francesca Accetta